AUSL.RE.IT

Responsabile infermieristico e tecnico del Presidio ospedaliero

  • stampa

Tu sei qui

La Direzione infermieristica e tecnica di Presidio ospedaliero promuove la risposta ai bisogni di assistenza infermieristica ospedaliera attraverso la gestione del personale infermieristico, tecnico e ausiliario improntata all’integrazione tra le attività assistenziali e le attività diagnostico-terapeutiche nell’ambito del processo di cura.
Gestisce le risorse umane in coerenza con gli orientamenti operativi definiti a livello di Direzione Aziendale e di Presidio e considerando il Presidio nel suo insieme.
La Direzione infermieristica e tecnica di Presidio dirige gli uffici infermieristici di stabilimento e coordina i responsabili infermieristici e tecnici dei Dipartimenti ospedalieri.

Aree di responsabilità

  • promuove, sostiene e valuta le azioni volte alla omogeneizzazione dei livelli e delle tecniche assistenziali ed alla innovazione organizzativa;
  • cura lo sviluppo delle potenzialità professionali individuali;
  • promuove confronti di esperienze intra e interaziendali;
  • propone e collabora alla attivazione di programmi ed attività di analisi della qualità dell’assistenza infermieristica;
  • individua e propone modalità di intervento per il superamento delle criticità;
  • propone e collabora alla definizione ed alla implementazione del sistema informativo relativo all’assistenza infermieristica;
  • promuove lo sviluppo delle risorse infermieristiche e tecniche (formazione…);
  • promuove realizza e valuta programmi di attività di analisi della qualità, di ricerca, e di innovazione dei processi dell’assistenza infermieristica e tecnica;
  • propone e controlla l’applicazione degli standard di prodotto;
  • propone e collabora alla ricerca e alla sperimentazione di modelli di integrazione interprofessionale ed ospedale/territorio;
  • propone e supervisiona l’applicazione dei meccanismi premianti;
  • collabora nella determinazione del fabbisogno complessivo della risorsa infermieristica, tecnico-sanitaria e ausiliaria, nella programmazione annuale, nella definizione di criteri di assegnazione del personale alle strutture.

 

Per il raggiungimento degli obiettivi di cui sopra, si avvale degli uffici infermieristici e dei coordinatori infermieristici.

Il Responsabile infermieristico di dipartimento si colloca trasversalmente alle funzioni ospedaliere con competenze tecniche e di coordinamento progettuale. In particolare propone progetti di omogenizzazione dei livelli assistenziali, propone e collabora nell’attuazione di metodologie di lavoro atte a promuovere la gestione flessibile delle risorse.

Afferisce a quei livelli che hanno il compito di garantire e gestire le funzioni.