AUSL.RE.IT

Autorevole riconoscimento al Santa Maria Nuova per la gestione informatizzata dei percorsi clinici

  • stampa

Tu sei qui

Mercoledì, 10 Gennaio 2018

Dopo l’esito di una visita ispettiva, HIMSS la principale società scientifica internazionale (no-profit) in ambito di management dell’informazione sanitaria, ha attribuito all’Arcispedale la certificazione a livello 6 su 7 ottenuta solo da altre cinque strutture in tutta Italia 

A seguito di un iter di valutazione durato quasi un anno e della recente visita ispettiva, è stata assegnata all’ospedale Santa Maria Nuova la certificazione Emram (Electronic Medical Record Adoption Model) a livello 6 su uno score che va da 0 a 7. Ad attribuire il riconoscimento e a condurre l’ispezione è stata HIMSS (Healthcare Information Management Systems Society) la principale società scientifica internazionale (no-profit) in ambito di management dell’informazione sanitaria.

La commissione di controllo che è stata ospitata dall’Arcispedale il 12 e 13 dicembre scorsi ha effettuato un sopralluogo che ha compreso Day service ematologico, Degenza Oncologica e Unità di preparazione Farmaci Oncologici. Agli operatori oltre ad approfondimenti sull’uso degli strumenti, è stato chiesto il livello di soddisfazione. Tra i punti di forza rilevati dalla commissione é stato segnalato il grande lavoro di squadra multidisciplinare. Sono stati inoltre oggetto di elogio la complessità nell’uso dei sistemi informatici adottati per l’attività clinica, in particolare della cartella clinica informatizzata “Matilde”, e l’armonia con cui temi molto diversi, quali il risk management, la gestione della qualità, il mondo della prescrizione e somministrazione farmaci hanno trovato soluzioni efficaci.