AUSL.RE.IT

La ricerca che ti Spiazza! Nell’ambito di Chi Ricerca Cura

  • stampa

Tu sei qui

Giovedì, 12 Aprile 2018

Sabato 14 aprile dalle 11 alle 20 Piazza Fontanesi ospiterà le installazioni realizzate dai bambini con i materiali della ricerca. La libera interpretazione delle forme e dei colori mostra una dimensione essenziale della vita e del processo di apprendimento dei più piccoli 

I materiali e gli strumenti della ricerca scientifica escono dal laboratorio e incontrano la città, proponendosi in modo ludico e inusuale. Sono esempi creativi di libera reinterpretazione delle forme e dei colori dei materiali di laboratorio, infatti, quelli che sabato 14 aprile abbelliranno il centro della storica Piazza Fontanesi in occasione dell’ultima giornata di Chi Ricerca Cura, la settimana – evento dedicata a scoprire il mondo della ricerca dell’Irccs di Reggio Emilia. 
La Ricerca che ti Spiazza è il titolo dell’iniziativa che ha visto protagonisti i bambini  e le bambine delle Scuole comunali dell’infanzia Pablo Neruda e Robinson insieme a Remida, Centro di Riciclaggio Creativo in collaborazione con Reggio Children.
Il progetto ha coinvolto i piccoli in un dialogo attento, ironico e spiazzante, confermando la partecipazione con la quale affrontano tematiche difficili e promuovendo l’incontro con luoghi importanti per la vita della città.
La ricerca rappresenta una delle dimensioni essenziali di vita di bambini e adulti, una parola-chiave dei processi di apprendimento che alimenta la meraviglia e lo stupore del conoscere. Attraverso questa porta d'accesso, i bambini e Remida hanno incontrato il lavoro del ricercatore con strumenti che possono diventare oggetti preziosi per aprire a nuovi sguardi. Così trasformati, i materiali escono da un ambito specialistico per costruire nuove relazioni e portare tra le persone la meraviglia della ricerca e la potenza del suo significato.
Nei giorni precedenti – da lunedì 9 a venerdì 13 aprile – le opere delle scuole sono ospitate nelle vetrine di alcuni negozi che si affacciano sulla piazza. I locali, che hanno accolto con entusiasmo l'iniziativa, sono: Agave, Gelateria Re Ghiaccio, R nel Bosco, Caffè Borsalino, Domestica, Mangiamore, Forno Paganini, Bottega dell'Arte.
"La Ricerca che ti Spiazza" rientra nel progetto “L'ospedale con gli occhi dei bambini” – a cura di Istituzione Scuole e Nidi d'Infanzia del Comune di Reggio Emilia, Reggio Children, Fondazione Reggio Children Centro Loris Malaguzzi, Arcispedale Santa Maria Nuova - AUSL IRCCS Reggio Emilia – che ha già visto realizzarsi negli anni diverse occasioni di incontro tra i bambini e i luoghi della cura. 

 

LOCANDINA 

 

Documenti: 
Comunicato Stampa - pdf 75.4 KB