AUSL.RE.IT

Donato un computer portatile alla Neonatologia del Santa Maria Nuova

  • stampa

Tu sei qui

La lunga frequentazione del settore di Terapia intensiva neonatale del Santa Maria Nuova per poter stare vicino alla loro piccola, nata tre mesi prima del termine naturale della gestazione, ha dato a Maria Chiara Saccani e Marco Manicardi la possibilità di vivere a contatto con l’équipe del reparto. È stata questa, insieme alla gratitudine per l’assistenza ricevuta dalla piccola Bianca Maria, a far maturare nella coppia di genitori il desiderio di proporre una donazione che facilitasse lo svolgimento dell’operatività quotidiana nelle fasi di impostazione delle terapie.

La scelta è caduta su un computer portatile che dialoga con i vari applicativi informatici in utilizzo al reparto, consentendo di ottimizzare gli spostamenti del personale all’interno degli spazi, specialmente quelli che ospitano le incubatrici.

Scelta con la supervisione dei tecnici informatici aziendali, l’attrezzatura del valore di circa 800 euro è stata consegnata pochi giorni fa. A ricevere e ringraziare i donatori, insieme al direttore della struttura Giancarlo Gargano e al coordinatore Patrizia Beltrami, era presente buona parte della équipe e il tecnico informatico che ha curato l’integrazione tra i diversi applicativi.

 

Nella foto: primo da sinistra Giancarlo Gargano, al centro Marco Manicardi accanto alla coordinatrice Patrizia Beltrami.

Immagini: