AUSL.RE.IT

Contraccezione

  • stampa

Tu sei qui

Chi ha bisogno di informazione e consulenza sui metodi contraccettivi, applicazione del diaframma o insegnamento dei metodi naturali di regolazione delle nascite può rivolgersi direttamente ai Consultori Salute Donna dell’Azienda Usl.

Consulenza per contraccezione

Il colloquio informativo per la contraccezione può essere fatto con l’ostetrica o il ginecologo.
L’accesso agli ambulatori dei Consultori è libero senza la richiesta del medico di famiglia e senza bisogno di prenotazione. Le prestazioni sono effettuate su richiesta diretta della donna.

Normative di riferimento: LR 27/1989; Piano Sanitario Regionale 1999/2001; Delibera di Giunta Regionale 309/2000.

Contraccezione d’emergenza dopo rapporti sessuali a rischio di gravidanza 

Nei Consultori Salute e Donna è possibile richiedere consulenza, eventuale visita e prescrizione della contraccezione d’emergenza orale o meccanica dopo un rapporto sessuale che si valuta a rischio (per preservativo rotto, per temuta eiaculazione in vagina) in un periodo fertile.

I metodi di contraccezione d'emergenza possono essere di tipo orale (meglio conosciuto come "pillola del giorno dopo") o meccanico (inserimento di diaframma o spirale).

Per la contraccezione d’emergenza orale (pillola del giorno dopo) e per quella meccanica (inserimento dello IUD) ci si può rivolgere al personale sanitario (ginecologo, ostetrica) del Consultorio Salute Donna.
Per la sola contraccezione d’emergenza orale ci si può rivolgere anche al Pronto Soccorso ospedaliero che indirizza all’apposito percorso, oppure al proprio medico di famiglia.

La prescrizione della contraccezione d’emergenza orale (pillola del giorno dopo) è gratuita.  
Richiede invece il pagamento del ticket l’applicazione della spirale o del diaframma (I.U.D.).

Normative: Legge 194/78

Per informazioni sui diversi metodi di contraccezione si può consultare sul sito della Regione l’apposito opuscolo regionale scritto in otto lingue ("La contraccezione: conoscere per scegliere (2010)").