AUSL.RE.IT

Pap-test di screening

  • stampa

Tu sei qui

Descrizione
Il pap test è un esame per la prevenzione e la diagnosi precoce dei tumori del collo dell’utero e delle lesioni pre-cancerose.
Vengono prelevate alcune cellule del collo dell’utero, strisciate su un vetrino ed esaminate al microscopio. Questo esame è previsto dal programma di screening per la prevenzione e la diagnosi precoce dei tumori del collo dell’utero, che riguarda le donne da 25 a 64 anni, le quali ogni 3 anni ricevono a casa dalla propria Azienda Usl l’invito ad effettuare gratuitamente questo esame.
Per sapere di più su questo programma consultare il sito regionale sugli screening femminili
Informazioni utili
Il prelievo per l’esecuzione dell’esame deve essere eseguito in condizioni ottimali: la donna non deve essere mestruata da alcuni giorni al momento del prelievo e non deve avere avuto rapporti sessuali completi o eseguito lavande vaginali da 24/48 ore.
Aspetti economici
Gratuito, Con Tariffa
Al di fuori del pap test eseguito ogni tre anni come da programma di screening è previsto il pagamento del ticket (vedi scheda 1685: esame citologico cervico-vaginale).\$NOTA BENE: La gratuità è estesa non solo al test, ma anche alle prestazioni necessarie a seguito di pap test positivo per i successivi approfondimenti diagnostici e le eventuali terapie. \$
Dove andare
Normativa di riferimento
Legge regionale 27/1989
Programma regionale di screening: legge 388/00 e legge finanziaria 2001
Circolari regionali n. 1/01, 1/02, 30/1996.