AUSL.RE.IT

Settore di Psicologia Clinica

  • stampa
Settore di Psicologia Clinica

Il Settore di Psicologia Clinica ha diversi ambiti di intervento.

 

Infanzia: disturbi del sonno e dell'alimentazione, angosce, paure, fobie, problemi relazionali e cognitivi, di linguaggio, balbuzie, tic, difficoltà di apprendimento, disturbo del comportamento, disturbi psicomotori, problemi legati all'handicap e/o alle malattie croniche, problemi di separazione, affidi, adozioni, abuso e maltrattamento.

 

Adolescenza: problemi relazionali, disordini alimentari, angosce e disagi evolutivi, problemi sessuali, idoneità al matrimonio tra minorenni, orientamento. Adulti: problemi relazionali, di coppia, sessuali, genitoriali, di sterilità (maschile e femminile), inerenti la gravidanza, malattie tumorali e croniche, patologie psicogene, corsi di preparazione al parto.

 

Handicap e strutture per anziani: pianificazione e organizzazione degli interventi, coordinamento di operatori e volontari, inserimenti lavorativi e sociali, promozione di gruppi di lavoro e atelier, formazione e supervisione degli operatori, definizione del progetto terapeutico e/o riabilitativo, gruppi con i parenti. Promozione e partecipazione a ricerche.

 

Immigrazione: intervento e formazione inerenti le problematiche legate all'integrazione.

 

Volontariato: promozione di iniziative di formazione e coordinamento nelle aree di intervento dei volontari.