AABI

Autoimmunità, Allergologia e Biotecnologie Innovative

Dott. Alessandro Zerbini - Responsabile

La SSD di “Autoimmunità, Allergologia e Biotecnologie Innovative” (A.A.B.I.) esegue indagini di laboratorio per la diagnosi e il monitoraggio di malattie infiammatorie, autoimmuni e allergiche. Si occupa inoltre di diagnostica molecolare di agenti virali infettivi, tra cui SARS-CoV-2, e di microrganismi non coltivabili.

Il laboratorio di Autoimmunità, Allergologia e Biotecnologie Innovative effettua esami nei seguenti ambiti:

  • AUTOIMMUNITA’: indagini eseguite allo scopo di valutare i marcatori dello stato autoimmune nel siero dei pazienti, caratterizzato dalla attivazione persistente di meccanismi immunologici diretti contro il proprio organismo che alterano la funzione e l’integrità di cellule e organi.
  • ALLERGOLOGIA: indagini volte a determinare la presenza di anticorpi IgE contro allergeni specifici e loro componenti molecolari per la diagnosi e la gestione clinica di soggetti con malattie allergiche.
  • BIOLOGIA MOLECOLARE: ricerca e quantificazione e degli acidi nucleici di agenti virali infettivi, genotipizzazione virale e determinazione di resistenza ai farmaci antivirali. Diagnostica molecolare per Sars-Cov-2 RNA su tamponi oro-rinofaringei
     

La SSD A.A.B.I. è quindi principalmente coinvolta nella diagnosi laboratoristica di:

  • malattie immuno-mediate reumatologiche,
  • uveiti,
  • epatiti autoimmuni e virali,
  • malattie infiammatorie croniche intestinali,
  • celiachia,
  • interstiziopatie polmonari,
  • sindromi paraneoplastiche ed autoimmuni del sistema nervoso centrale e diagnosi differenziale delle encefaliti,
  • malattie neuro-degenerative,
  • malattie infettive,
  • allergie IgE mediate,
  • controllo virologico in soggetti sottoposti a terapia immunosoppressiva.

Il laboratorio A.A.B.I. è inoltre di supporto nel monitoraggio dei pazienti in terapia con farmaci biologici attraverso la determinazione di anti-TNF alfa e anticorpi anti-TNF alfa.

Data la natura specialistica degli esami svolti, il Laboratorio ha nel tempo consolidato come pratica quotidiana il confronto diretto con gli utilizzatori clinici con cui, in stretta collaborazione, implementa l’attività e verifica l’efficacia delle prestazioni in base alle Linee Guida, ove esistenti, e alle evidenze di letteratura.

La SSD AABI ha personale dedicato alla attività di ricerca. Ha un ruolo di coordinamento e supporto nella gestione e nella realizzazione di progetti di ricerca all’interno della Rete delle Malattie Immunomediate. Le ricerche che coinvolgono il Laboratorio hanno un obiettivo traslazionale. Mediante la caratterizzazione immunologica e molecolare di campioni biologici e saggi funzionali in vitro ci si prefigge di aumentare la conoscenza sulle cause e sulla patogenesi di patologie infiammatorie e autoimmuni per identificare nuovi pathway che possano essere modulati a fini terapeutici. Inoltre le ricerche hanno l'obiettivo di individuare e validare predittori di risposta alle terapie, biomarcatori diagnostici o associati alla attività di malattia.

Prinicipali tecnologie / expertise

  • Autoimmunità: saggi in Immunofluorescenza, EIA, Immunoblot, Real Time PCR
  • Biologia molecolare virale: Estrattori automatici di acidi nucleici, Real Time PCR (singola e multiplex), Sequenziamento genico
  • Allergologia: Test ImmunoCAP e ISAC
  • Expertise di ricerca: Citofluorimetria, Sorting cellulare mediante tecnologia MACS, ELISA, Luminex-based technology per l’analisi multi-analita, Real Time PCR (mRNA e microRNA), Western blot, ottenimento di colture primarie, colture cellulari, assay funzionali in vitro, approcci di gene therapy mediante trasfezioni stabili e transienti.