A partire da Giovedì 29/9, deviazione del traffico dal Piazzale del Pronto Soccorso dell'Arcispedale Santa Maria Nuova

Reggio Emilia, 27 Settembre 2011

A partire da Giovedì 29 Settembre le modifiche della viabilità interna all’area ospedaliera, funzionali all’avvio del cantiere di edificazione del Centro Oncoematologico di Reggio Emilia (CO-RE), prevedono la chiusura del traffico di attraversamento del piazzale del Pronto Soccorso.
I veicoli che non sono diretti al Pronto Soccorso verranno indirizzati, prima del piazzale, verso l’attiguo parcheggio dei dipendenti per confluire, poco più avanti, nella circolare principale dell’area ospedaliera.
Si evidenzia, pertanto, che i veicoli che faranno ingresso nel piazzale del Pronto Soccorso saranno obbligati a transitare attraverso la Camera Calda, la struttura coperta all’interno della quale fermano i mezzi di soccorso, con rischio di intasamento e conseguenti disagi.
Per tale ragione si raccomanda di accedere al piazzale soltanto nei casi in cui si necessiti dei servizi in emergenza e urgenza. In esso continuerà ad essere possibile la sosta negli spazi dedicati (stalli a tariffa regolata, con franchigia di un’ora).
Si informa peraltro che, nell’ambito delle iniziative di riordino del traffico nell’area esterna all’Ospedale, verrà delimitata con apposita segnaletica orizzontale, nell’arco delle prossime ore, un’ampia area di attraversamento pedonale di fronte all’ingresso principale del Santa Maria Nuova.

L’Ufficio Stampa