AUSL.RE.IT

Alimenti ipoproteici per persone con insufficienza renale cronica

  • stampa

Tu sei qui

Descrizione

La persona con insufficienza renale cronica severa (non ancora in dialisi) o moderata può ricevere gratuitamente specifici prodotti dietetici ipoproteici. La dieta ipoproteica è utile per ritardare, anche per lungo tempo, l’inizio della dialisi.
Occorre rivolgersi allo sportello amministrativo della propria Azienda Usl presentando la certificazione dello specialista nefrologo rilasciata su apposito modulo regionale.
Ogni anno la persona assistita che è stata autorizzata riceve 12 moduli, uno per ciascun mese, utili per il ritiro degli alimenti presso la farmacia indicata

Informazioni utili

L'Azienda Usl di appartenenza consegna ogni anno all'assistito autorizzato 12 moduli (uno per ciascun mese) utili per il ritiro degli alimenti ipoproteici presso la farmacia interna/convenzionata.

Dove andare
Normativa di riferimento

Delibera giunta regionale n. 285 del 16/02/2004

Decreto Ministeriale 8 giugno 2001