AUSL.RE.IT

Articolazione organizzativa

  • stampa

Tu sei qui

Al suo interno la Direzione delle Professioni Sanitarie è strutturata su tre (3) livelli:

direzionale,  intermedio, ed operativo.


Livello direzionale

Il livello direzionale è a sua volta articolato su due (2) piani: piano aziendale e piano del sistema ospedaliero, del sistema territoriale e della rete integrata assistenziale-clinica.

Direttore Professioni Sanitarie
Sandra Coriani
Sede: Azienda Usl di Reggio Emilia, Via Amendola 2, Padiglione Morel
Tel. 0522/335234
E-mail: sandra.coriani@ausl.re.it 

Direttore delle Professioni per il  Sistema Ospedale
Antonio Boccia Zoboli
Sede: Pad. Spallanzani, Viale Umberto I, 50
Tel. 0522/296510
E-mail: antonio.bocciazoboli@ausl.re.it 

Direttore delle Professioni Sanitarie per il Sistema Territorio
Sandra Coriani ad interim
Sede: Azienda Usl di Reggio Emilia, Via Amendola 2, Padiglione Morel
Tel. 0522/335234
E-mail: sandra.coriani@ausl.re.it 

Direttore delle Professioni Sanitarie per la rete integrata assistenziale-clinica 
Roberta Riccò (delega)
Sede: Pad. Spallanzani, Viale Umberto I, 50
Tel. 0522/296510
E-mail: roberta.ricco@ausl.re.it 

 

Piano Aziendale

Alla Direzione Aziendale delle Professioni Sanitarie afferiscono la Direzione del Sistema Ospedale, la Direzione della rete integrata assistenziale-clinica e la Direzione del Sistema Territorio. La Direzione Aziendale delle Professioni Sanitarie contribuisce all’elaborazione delle politiche aziendali e ne garantisce, per gli aspetti di competenza, l’attuazione. In particolare partecipa alla realizzazione degli obiettivi aziendali assicurando il governo dell’assistenza infermieristica, ostetrica, tecnico sanitaria, riabilitativa  e di supporto. Le principali attività, garantite tramite le sue articolazioni, sono deputate ad assicurare appropriati livelli di assistenza, dirigere le risorse umane ed economiche assegnate, sviluppare competenze e modelli organizzativi appropriati; valutare le attività assistenziali; promuovere la ricerca.
 

Piano dei sistemi ospedaliero, territoriale e della rete integrata assistenziale-clinica

  • Direzione del Sistema Ospedale, assicura, in integrazione e interdipendenza con la Direzione delle rete integrata assistenziale-clinica il governo dell’assistenza infermieristica, ostetrica, tecnico sanitaria, riabilitativa  e di supporto nelle aree di competenza avendo a riferimento gli obiettivi assegnati e  la fondamentale necessità d'integrazione che caratterizza il nuovo Presidio Ospedaliero al suo interno e fra questo e le strutture territoriali. Esercita, rapportata al livello e all’area di competenza, le attività già indicate per la Direzione aziendale delle professioni sanitarie.
  • Direzione della rete integrata assistenziale-clinica, assicura, in integrazione e interdipendenza con la Direzione del Sistema Ospedale,  il governo dell’assistenza infermieristica, ostetrica, tecnico sanitaria, riabilitativa  e di supporto nelle aree di competenza avendo a riferimento gli obiettivi assegnati e contribuendo alla definizione e alla gestione dei “prodotti” (le linee di servizio - clinical services lines) attorno a cui si sviluppano le Unit e quindi i team multidisciplinari, che rappresentano l’ossatura della rete. Esercita, rapportata al livello e all’area di competenza, le attività già indicate per la Direzione aziendale delle professioni sanitarie.
  • Direzione del Sistema Territorio, assicura, in integrazione con la Direzione  del Sistema Ospedale e della rete integrata assistenziale-clinica,  il governo dell’assistenza infermieristica, ostetrica, tecnico sanitaria, riabilitativa  e di supporto nelle aree di competenza avendo a riferimento gli obiettivi assegnati e la fondamentale necessità d'integrazione che caratterizza il nuovo assetto organizzativo. Esercita, rapportata al livello e all’area di competenza, le attività già indicate per il direttore aziendale delle professioni sanitarie.