AUSL.RE.IT

Comitato per l'Etica nella Clinica (CEC)

  • stampa

Tu sei qui

Il CEC, istituito con Delibera 2020/0224 del 13/07/2020, è un organismo consultivo, indipendente e multidisciplinare dell'Azienda USL-IRCCS di Reggio Emilia.

E’ finalizzato a promuovere e fornire attività di consulenza etica in relazione a problematiche etiche che emergono nella pratica clinica, dovuti a processi decisionali difficili e conflitti di valori.

Vi si possono rivolgere tutti i professionisti sanitari che operano nel territorio provinciale, qualora incontrino problematiche di natura etica nella propria attività professionale.

Il CEC si relaziona con i Comitati per l'etica nella clinica nazionali e con il Comitato Nazionale per la Bioetica.

In particolare si occupa di:

  • formulare pareri in relazione a quesiti e scelte di natura etica riconducibili sia alle attività assistenziali che a quelle organizzative;
  • fornire una valutazione di casi eticamente complessi, caratterizzati dalla presenza di un conflitto di valori, sia già conclusi che in corso;
  • organizzare attività formative sui temi di etica e bioetica dedicate al personale sanitario;
  • promuovere e attuare iniziative di sensibilizzazione su tematiche etiche e bioetiche rivolte alla cittadinanza.  

Il CEC è composto da 15 membri, 9 interni all'Azienda (medici e altro personale sanitario) e 6 esterni (esperti in materia di bioetica, filosofia, diritto, e un rappresentante dei cittadini), per garantire l'indipendenza del CEC. 

É dotato di una segreteria tecnico-scientifica e si riunisce in sedute collegiali mensili.

 

Presidente: Ludovica De Panfilis, Responsabile dell'Unità di Bioetica

Vicepresidente: Monica Guberti, Responsabile Infermieristico e Tecnico del Dipartimento Oncologico.
Componenti​

 

Pareri del Comitato