AUSL.RE.IT

COVID. Immediatamente bloccato il link per la prenotazione della vaccinazione, impropriamente diffuso

  • stampa

Tu sei qui

Giovedì, 14 Gennaio 2021

La Direzione dell’Azienda USL di Reggio Emilia informa che nella giornata di ieri sono state diffuse in modo improprio, da parte di soggetti privati di cui ancora non si conosce l’identità, le modalità informatiche per la prenotazione della vaccinazione anti COVID riservata alle categorie aventi diritto previste dalla fase 1.

L’accesso è stato immediatamente bloccato e le liste di prenotazione verificate al fine di garantire la correttezza degli aventi diritto.

Si è trattato quindi di un fenomeno limitato a pochissime persone, subito disattivato, con la modifica delle modalità di prenotazione.

L’Azienda si riserva di valutare eventuali azioni legali nei confronti di coloro che hanno impropriamente diffuso le modalità di prenotazione.

Al di là di questo piccolo disguido, l’Azienda, dall’inizio della campagna, ha vaccinato oltre 11.000 persone.

 

L’ufficio stampa