AUSL.RE.IT

Nota della Direzione Generale in merito alle dichiarazioni del Dr. Baldini di Federfarma

  • stampa

Tu sei qui

Sabato, 04 Agosto 2018

Abbiamo letto con stupore le ingiuste e strumentali affermazioni del dr. Dante Baldini, segretario provinciale di Federfarma, nei confronti della Azienda e dei suoi dirigenti farmacisti. 
Si tratta di affermazioni gravi, che oltre ad essere scorrette e denigratorie, ledono l’immagine della Azienda e dei suoi professionisti perché finalizzate a seminare dubbi sulla qualità del loro lavoro e quindi a minare la fiducia dei cittadini nei confronti dei nostri servizi. 
Per questo abbiamo letto con piacere la risposta equilibrata e composta dei dirigenti farmacisti a tutela della loro professionalità e della dignità del loro lavoro. Si tratta di un nucleo di professionisti di grande valore, che garantiscono una funzione importante e strategica per il corretto e appropriato funzionamento dei servizi sanitari, ospedalieri e territoriali, di tutta la provincia. 
I cittadini devono sapere che si tratta di personale altamente qualificato, che ricopre un ruolo dirigenziale di elevata responsabilità e che viene assunto tramite una selezione mirata, dovendo possedere una specialità (oltre alla laurea) e superare un pubblico concorso per titoli ed esami. 
Fanno ogni giorno un lavoro complesso e impegnativo che merita rispetto e attenzione da parte di tutti. La loro competenza e disponibilità sono fuori discussione. 
Il gradimento tra gli utenti per il loro lavoro è alto e viene sistematicamente attestato dalle analisi di “customer satisfaction”, cioè questionari sulla qualità percepita compilati dagli utenti, che vengono svolte periodicamente nelle strutture dell'Azienda. 
E’ infine opportuno ricordare che si tratta di professionisti del Sistema Sanitario Nazionale che, in ambito di sanità pubblica e senza un diretto interesse privatistico o personalistico, svolgono la loro attività al servizio dei cittadini e della comunità, con grande impegno e serietà e con l’unico obiettivo di garantire ai pazienti la migliore qualità clinico-assistenziale e appropriatezza. 
Per tutte queste ragioni vogliamo esprimere pubblicamente a tutti loro la nostra convinta solidarietà e confermare piena fiducia e riconoscenza da parte dell'Azienda e di tutti i colleghi. 

Fausto Nicolini
Direttore Generale Azienda USL-IRCCS di Reggio Emilia

Cristina Marchesi
Direttore Sanitario

Eva Chiericati
Direttore Amministrativo 

Documenti: 
Comunicato Stampa - pdf 125.6 KB