AUSL.RE.IT

Punto Vaccinale di Reggio Emilia, oggi il saluto dell’Assessore regionale Donini a operatori e volontari

  • stampa

Tu sei qui

Mercoledì, 12 Maggio 2021
L’Assessore regionale alle Politiche per la Salute ha visitato la sede delle Fiere accompagnato dalla Direzione generale dell’Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia e dalle autorità cittadine per rendere merito all’impegno degli operatori nell’accelerare la campagna vaccinale anti-Covid

Oggi pomeriggio, 12 maggio 2021, l’Assessore alle Politiche per la Salute Raffaele Donini ha visitato la sede hub vaccinale Fiere di Reggio Emilia, accompagnato dal Direttore generale Ausl IRCCS di Reggio Emilia Cristina Marchesi, dal Sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi e dal Presidente della provincia Giorgio Zanni.

Attiva dall’8 di gennaio, la sede delle Fiere ha visto erogare sinora oltre 108.200 dosi vaccinali, pari a circa il 45% di quelle complessivamente erogate in provincia (237.712 alle 13:30 di oggi).

Il centro hub per i vaccini anti-Covid di Reggio Emilia presso Ente Fiera 

Allestito con tempestività in una sola settimana tra gli ultimi giorni del 2020 e i primi del 2021, il centro ha inaugurato l’attività l’8 gennaio scorso e, compatibilmente con l’andamento delle forniture di vaccini, ha sempre operato a pieno regime.

Il centro hub consente oggi circa 2.600 vaccinazioni al giorno, con possibilità di ulteriore potenziamento in fasce serali o tramite moduli vaccinali aggiuntivi, sulla base della disponibilità di vaccini. Sono complessivamente 108.255 le vaccinazioni sinora eseguite in questa sede, circa il 45% delle dosi somministrate in tutte le sedi vaccinali della provincia di Reggio Emilia.

La tensostruttura allestita nel capannone “C” di via Filangeri è composta da 3 moduli vaccinali all’interno dei quali trovano posto 18 ambulatori.  Si aggiungono altre 4 postazioni all’interno e una all’esterno dedicata a persone con gravi deficit deambulatori che accedono con automezzo.  

L’organizzazione ha richiesto un investimento nella formazione di personale dedicato: sanitario, amministrativo, volontario. Sono presenti, in media, 18 medici e 21 infermieri al mattino e al pomeriggio e sono attive unità dedicate all’osservazione post-vaccinale, a supporto della quale è allestita una postazione dedicata a gestire eventuali emergenze, servita da personale medico e infermieristico dedicato.

 

I dati della campagna vaccinale

Alle 13:30 di oggi hanno raggiunto il numero di 237.712 le dosi di vaccino complessivamente somministrate in provincia di Reggio Emilia dall’inizio della campagna vaccinale. Il 29% di queste sono rappresentate da seconde dosi, grazie alle quali 69.009 persone hanno ormai completato il proprio ciclo vaccinale.

Alcuni dati di dettaglio riferiti a fasce di età e categorie:

  • Over 80: 37.594 soggetti vaccinati con almeno una dose su 41.544 assistiti al 4 marzo 2021 (90%)
  • Fascia 75-79 anni: 18.825 soggetti vaccinati con almeno una dose (di cui 4.355 estremamente vulnerabili in almeno un file della regione) su 22.043 assistiti al 4 marzo 2021 (85%)
  • Fascia 70-74 anni: 22.818 soggetti vaccinati con almeno una dose (di cui 4.861 estremamente vulnerabili in almeno un file della regione) su 28.087 assistiti al 4 marzo 2021 (81%)
  • Fascia 65-69 anni: 16.570 soggetti vaccinati con almeno una dose (di cui 3.776 estremamente vulnerabili da elenco regionale) su 28.906 assistiti al 4 marzo 2021 (57%)
  • Fascia 60-64 anni: 14.637 soggetti vaccinati con almeno una dose (di cui 3.334 estremamente vulnerabili da elenco regionale): su 33.595 assistiti al 4 marzo 2021 (44%)
  • Estremamente vulnerabili (elenco regionale): 25.337 soggetti vaccinati con almeno una dose su 33.336 maggiori di 16 anni presenti in elenco regionale (76%)
  • Disabili 1.453 soggetti vaccinati con almeno una dose
  • Domiciliari 5.465 soggetti vaccinati con almeno una dose;
  • Operatori CRA: 2.421 soggetti vaccinati con almeno una dose
  • Forze dell’ordine: soggetti vaccinati con almeno una dose 1.414 cui si aggiungono 150 VV.FF.

 

L’Ufficio Stampa