AUSL.RE.IT

Sicurezza delle Cure: essere informati è il primo passo per aiutare e farsi aiutare

  • stampa

Tu sei qui

Giovedì, 13 Settembre 2018
sicuri insieme

“Sicurinsieme” punta sulla collaborazione dei pazienti: lunedì 17 settembre punti informativi in tutti gli ospedali della provincia di Reggio Emilia per l’inizio della campagna informativa promossa dalla Regione Emilia Romagna in occasione della giornata mondiale 


“Una sanità più sicura comincia da noi” è lo slogan scelto dalla Regione Emilia Romagna per richiamare l’attenzione sul delicato rapporto di fiducia tra operatore sanitario e paziente. Il tema è al centro della giornata di lunedì 17 settembre, prima edizione dell’Open Safety Day promosso dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.
Appropriato utilizzo dei farmaci, igiene delle mani, prevenzione delle cadute, corretta identificazione del paziente sono i temi sui quali, nell’ambito della campagna regionale dedicata, anche l’Azienda Usl – IRCCS di Reggio Emilia conferma attenzione speciale.
In tutti gli ospedali della provincia nella giornata di lunedì sarà disponibile un punto informativo nel quale dialogare con i professionisti e ricevere materiale.
Sono poche e semplici le regole che, in collaborazione con pazienti e familiari, aiutano a garantire livelli ancor più elevati di sicurezza delle cure perché, come spiega bene la campagna, essere informati è il primo passo per aiutare e farsi aiutare.
Il Servizio sanitario regionale e tutte le strutture che ne fanno parte operano quotidianamente per garantire la sicurezza dell’assistenza, con processi organizzativi di gestione del rischio e sistemi di monitoraggio che, spesso neppure conosciuti né percepiti dai pazienti, rappresentano un riferimento primario per gli operatori e una garanzia fondamentale per tutti.
Per chi non l’avesse ancora fatto, la giornata di lunedì 17 potrà essere l’occasione per attivare il Fascicolo sanitario elettronico (FSE) nel quale tenere archiviati, gratuitamente, i documenti che compongono la propria storia clinica.

Il punto informativo sarà disponibile in questi orari e sedi: 

  • Ospedale Santa Maria Nuova: atrio principale orario 9-16, FSE attivabile all’URP sino alle 17;
  • Ospedale di Guastalla: atrio principale orario 9-16, FSE attivabile allo sportello n.6 del Cup nello stesso orario;
  • Ospedale Castelnovo Monti, orario 9-16, FSE attivabile all’Urp in orario 8-13 e al CUP in orario 9:30-12;
  • Ospedale di Montecchio: orario 9-13, FSE attivabile in postazione dedicata fianco portineria in orario 9-13 e al CUP in orario 9:30-12:30;
  • Ospedale di Scandiano: orario 9-13, FSE attivabile all’URP in orario 8-12;  
  • Ospedale di Correggio, orario 9-13, FSE attivabile al CUP/Saub in via Carletti n.2 in orario 9-13.


Informazioni e materiali sono consultabili sul portale Salute della Regione, alla pagina http://salute.regione.emilia-romagna.it/sicurinsieme e sul sito dell’Ausl di Reggio Emilia www.ausl.re.it

Documenti: 
Comunicato Stampa - pdf 37.15 KB
Locandina - pdf 683.39 KB
Cartolina 1 - pdf 583.68 KB
Cartolina 2 - pdf 488.69 KB
Cartolina 3 - pdf 555.29 KB