AUSL.RE.IT

Temporanea sospensione delle prestazioni programmabili e non urgenti

  • stampa

Tu sei qui

Lunedì, 16 Marzo 2020

 

16 marzo 2020 - La Direzione dell’Azienda USL di Reggio Emilia, informa che, in base al Decreto del Presidente della Giunta Regionale, avente ad oggetto “Ulteriore ordinanza ai sensi dell’articolo 32 della legge 23 dicembre 1978, n. 833 in tema di misure per la gestione dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione della sindrome da COVID 19, dal 15 marzo al 25 marzo 2020 è sospesa qualunque erogazione di prestazioni programmabili e non urgenti da parte delle strutture del sistema sanitario privato, accreditato e non.

Viene salvaguardata la continuità terapeutica e diagnostica post intervento chirurgico (ad esempio, cataratte e protesi ortopediche).

 

Ufficio Stampa