AUSL.RE.IT

Parrucche per le pazienti oncologiche, come ottenere il rimborso

  • stampa

Tu sei qui

Lunedì, 30 Settembre 2019
parrucche

Anche una parrucca può aiutare ad affrontare con maggiore forza psicologica una terapia antitumorale. Per questo, per essere al fianco delle pazienti oncologiche sottoposte a radio o a chemioterapia, la Regione Emilia-Romagna ha deciso poche settimane fa di destinare fino a 400 euro di contributo a ogni paziente oncologica che, dal 1^ settembre in poi, abbia acquistato o acquisterà una parrucca.

Misura che ora diventa operativa: sono infatti disponibili i moduli per presentare la richiesta di contributo.

Un sistema sanitario pubblico capace di rispondere alle esigenze dei cittadini è fatto certamente di cure e servizi all’avanguardia, ma anche di misure come questa- sottolineano il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e l’assessore alle Politiche per la salute, Sergio Venturi-. Comprendiamo quanto sia delicata, dal punto di vista fisico e psicologico, la fase della vita che le pazienti malate di tumore devono affrontare nel sottoporsi alle cure. Abbiamo quindi accolto la richiesta che ci era stata fatta dalle pazienti, e i servizi della Regione si sono messi subito al lavoro per assicurare in tempi rapidi la piena operatività del provvedimento. Un provvedimento a cui teniamo davvero molto”.

CHI NE HA DIRITTO

Il paziente con patologia oncologica residente in Emilia Romagna, sottoposto/a a chemioterapia o radioterapia e affetto/a da alopecia secondaria ha diritto a ottenere dall’Azienda USL di residenza un contributo fino a 400,00 euro per l'acquisto di una parrucca. Il beneficio sarà erogato una tantum, cioè una volta sola per paziente, con un contributo fino a 400,00 euro e non superiore alla spesa effettivamente sostenuta per l’acquisto della parrucca.

CHE COSA SERVE

  • Certificato rilasciato dal medico Specialista del Servizio Sanitario Nazionale o dal Medico di Medicina Generale che attesti la patologia neoplastica e l’intercorsa alopecia secondaria a trattamenti radioterapici o chemioterapici.
  • Domanda di contributo, come da modulo in allegato, con apposizione marca da bollo di Euro 16.00.
  • Ricevuta di avvenuto pagamento per l’acquisto della parrucca (fattura o scontrino recante codice fiscale della paziente che presenta la domanda) con date pari o successive all’1 settembre 2019.
  • Fotocopia della tessera sanitaria.
  • Fotocopia di un documento d’identità valido del soggetto beneficiario finale (e dell’eventuale diverso soggetto richiedente).

 

DOVE RIVOLGERSI

Per il ritiro del modulo della domanda:

Il modulo di domanda per i pazienti oncologici residenti nella Provincia di Reggio Emilia - in allegato - può essere:

  • scaricato online dalla sezione del sito "Moduli per cittadini e imprese", alla voce "SAUB e MEDICINA di BASE",
  • ritirato presso gli URP aziendali,
  • presso il Punto accoglienza del CORE di Reggio Emilia (da lunedì a sabato dalle 8.00 alle 20.00).

 

Per la consegna della domanda e dei relativi allegati:

Il modulo di domanda dei pazienti oncologici residenti nella Provincia di Reggio Emilia correttamente compilato può essere inviato tramite PEC a: programmacureprimarie@pec.ausl.re.it oppure presentato nelle seguenti sedi: 

  • DISTRETTO DI REGGIO EMILIA
    • Punto Accoglienza CORE (Viale Risorgimento 80, Reggio Emilia) | da lunedì a sabato dalle 8.00 alle 20.00 | Tel. 0522 296700
    • Segreteria Cure Primarie - Viale Monte S. Michele, 8 (terzo piano) | da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 13.00 | Tel. 0522 335613/335623

 

  • DISTRETTO DI CASTELNOVO NE' MONTI
    • Sede del Distretto - Via Roma, 5 (Stanza 2.5 - terzo piano) | da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 13.00 e sabato dalle 8.30 alle 12.00 | Tel. 0522 617309

 

  • DISTRETTO DI CORREGGIO
    • SAUB - Via Carletti, 2C | Da lunedì a sabato dalle 9.00 alle 13.00 e martedì dalle 14.30 alle 17.00 | Tel. 0522 630207
    • URP - Via Mandriolo Superiore, 11 | Da lunedì a venerdì dalle 8.15 alle 13.00 e sabato dalle 8.15 alle 12.30 | Tel. 0522 630211

 

  • DISTRETTO DI GUASTALLA
    • CUP Sportello Unico - Via Donatori di Sangue, 1 (presso Ospedale) | da lunedì a sabato dalle 14.30 alle 16.30 | Tel. 0522 837625
    • Segreteria del Distretto - Piazza Matteotti, 4 | da lunedì a sabato dalle 9.30 alle 12.00, martedì e giovedì dalle 14.30 alle 16.30 | Tel. 0522 837650

 

  • DISTRETTO DI MONTECCHIO
    • Segreteria del Distretto - Casa della Salute, Via Saragat 11 (stanza 3.05 - 3^ piano) | dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 14.00 e sabato dalle 8.00 alle 12.00 | Tel. 0522 860201/860421

 

  • DISTRETTO DI SCANDIANO
    • Ufficio Protesica - Via Vallisneri, 41 | lunedì-mercoledì-venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e sabato dalle 8.30 alle 11.00 | Tel. 0522 850216/850217

 


Normativa di riferimento

  • Delibera di Giunta regionale n. 1341 del 29/07/2019
  • Determinazione Direttore Direzione Generale Cura della Persona, Salute e Welfare n. 16497 del 12/09/2019.