AUSL.RE.IT

I vaccini anti Covid-19 sono efficaci negli immunodepressi?

  • stampa

Tu sei qui

Torna a  Quali sono le indicazioni attuali per la vaccinazione anti Covid-19?

 

La maggior parte dei vaccini attualmente in uso per molteplici malattie infettive (ad es. l'influenza o contro l'herpes zoster) conferisce una protezione inferiore al 100% e questo avviene anche per il vaccino anti-Covid-19. In ogni caso anche una protezione immunitaria parziale può essere vantaggiosa per i pazienti immunodepressi in quanto in grado, non solo di immunizzare la maggior parte dei pazienti, ma anche di determinare, nonostante una risposta immunitaria più debole, una attenuazione dell'espressione clinica della malattia virale da Covid-19.

 

Aggiornato il 19 Aprile 2021