Intitolazione di una sala della Radioterapia dell'Arcispedale alla memoria di Barbara Codeluppi

Reggio Emilia, 24 Febbraio 2011

Sabato 26 Febbraio alle ore 10.30, presso il reparto di Radioterapia Oncologica dell’Arcispedale Santa Maria Nuova, avrà luogo l’intitolazione ufficiale della Sala Acceleratori a Barbara Codeluppi, prematuramente scomparsa nel Giugno 2010.
Barbara Codeluppi era un tecnico di radioterapia che, per 15 anni, ha lavorato con dedizione per la cura dei pazienti affetti da tumore. Ciò che l’ha contraddistinta sono stati passione per la sua professione, competenza e disponibilità. È stato anche grazie al suo contributo che la Radioterapia reggiana ha potuto crescere nel tempo e raggiungere alti livelli di qualità. Barbara
è stata un riferimento per i suoi colleghi e per i medici, che hanno sempre trovato in lei una persona esperta, affidabile e gentile. Per questo era stimata da chi lavorava con lei ed amata dai pazienti.
L’amore per il suo lavoro ed un senso di responsabilità non comune l’hanno portata a dedicarsi alla radioterapia fino a che non ha dovuto arrendersi al peso della malattia e delle cure.
L’intitolazione della Sala Acceleratori a Barbara Codeluppi è stata proposta dalla Struttura di Radioterapia ed accolta senza riserve dalla Direzione Aziendale.
Sabato 26 la targa verrà scoperta alla presenza dei familiari di Barbara, dei colleghi, della Direzione dell’Arcispedale e di tutti coloro che vorranno partecipare.

L’Ufficio Stampa ASMN


Allegato: invito