AUSL.RE.IT

Presentate questa mattina le novità della sala d’attesa del settore Mammografia del Santa Maria Nuova

  • stampa

Tu sei qui

Venerdì, 30 Novembre 2018

Un trittico realizzato e donato dai pazienti della struttura riabilitativa Villa Rosa di Modena e un capiente tavolo–libreria fatto realizzare dall’associazione Senonaltro - Lodini 

Sono state presentate questa mattina le donazioni che hanno reso più accogliente e abbellito la sala d’attesa del settore Mammografia al Santa Maria Nuova. 
Un coloratissimo trittico da parete che raffigura una balena volante su un mare in tumulto e un comodo tavolo-libreria di realizzazione artigianale sono le novità dello spazio che viene quotidianamente frequentato dalle donne che attendono di essere chiamate per la mammografia di controllo oppure di screening per la diagnosi precoce del tumore al seno. 
Il trittico “Le Nuvole”, di dimensioni complessive 1,50 x 3 mt, è stato realizzato con materiale acrilico, gesso, pastello, matita, lacca, stucco e pennarello da una decina tra pazienti e operatori del reparto di riabilitazione psichiatrica dell’ospedale Villa Rosa di Modena. La sua progettazione e realizzazione ha richiesto un impegno di quasi 9 mesi.
Il tavolo, anch’esso colorato, è stato donato dall’associazione Senonaltro – Lodini grazie ai fondi raccolti con lo spettacolo teatrale Calendar Girls andato in scena a Cavriago nella scorsa primavera.
A ringraziare i donatori erano il direttore sanitario dell’Ausl - IRCCS di Reggio Emilia Cristina Marchesi e il responsabile del programma di screening mammografico Rita Vacondio insieme a tutta l’équipe.