Nota di risposta al Direttore de "Il Resto del Carlino - ed. Reggio Emilia": A breve una nuova organizzazione nello svolgimento di pratiche non sanitarie

Reggio Emilia, 5 Dicembre 2015

In relazione ai contenuti della lettera pubblicata oggi sulla esperienza vissuta da una signora allo sportello che in questo ospedale è dedicato al ritiro dei referti, abbiamo svolto i dovuti accertamenti. 
La chiusura dell’accesso alla numerazione progressiva di attesa-utenti con un anticipo di quindici minuti rispetto all’orario di fruizione del servizio è avvenuta su iniziativa della operatrice in turno e ci scusiamo per i disagi che la signora ed eventuali altri utenti possono avere subito. 
Le indicazioni operative vigenti dispongono diversamente, vale a dire confermano la possibilità di accedere alla attesa sino al termine effettivo dell’orario di sportello. Possiamo spiegare il disguido con la errata interpretazione delle regole da parte della operatrice assegnata da poco tempo a questo sportello, mentre non sono interessati aspetti relativi al menzionato blocco degli straordinari. 
Nel ringraziare per la segnalazione, confermiamo il nostro impegno a richiamare tutti gli operatori al rispetto delle indicazioni ricevute sui servizi al pubblico.
 
Cogliamo l’occasione per anticipare che, a partire dal prossimo anno, saranno introdotte diverse novità nella gestione dei servizi amministrativi volte ad ampliare le facilitazioni già in essere e a rendere l’utente sempre più autonomo. 
Alla semplice esecuzione on line di operazioni quali la prenotazione di prestazioni, il loro pagamento e la acquisizione di alcune tipologie di referti – operazioni tutte già attive - si aggiungerà, tra le altre, la possibilità di ritirare i referti di esami di laboratorio in alcune farmacie e la gestione interna degli esiti di accertamenti pre-operatori senza il coinvolgimento dell’utente. 
 
L’ufficio Stampa