AUSL.RE.IT

Protesi e ausili per persone con menomazioni e disabilità

  • stampa

Tu sei qui

Descrizione
La persona con menomazione o disabilità invalidante può ricevere gratuitamente le protesi e gli ausilii di cui ha bisogno se previsti dallo specifico elenco ministeriale delle prestazioni erogabili.
I beneficiari sono: invalidi civili (con invalidità superiore a 1/3), di guerra e per servizio, ciechi e sordomuti, minori con determinate malattie, persone che hanno subito interventi di amputazione di parti del corpo, di asportazione di organi interni, persone con stomie, persone non autosufficienti che hanno presentato domanda di invalidità ai fini dell’accompagnamento.
Rivolgersi all’Ufficio protesi (o allo Sportello unico) del proprio Distretto dell’Azienda Usl di residenza.
Informazioni utili
Il diritto ad usufruire riguarda:
- invalidi civili con invalidità superiore a un terzo in connessione aloro menomazioni e disabilità invalidanti
- invalidi di guerra, per servizio
- ciechi e sordomuti
- minori di anni 18 affetti da particolari patologie
- persone amputate di un arto
- donne che hanno subito l'asportazione di una mammella
- persone che hanno subito un intervento demolitore ad un occhio
- persone non autosufficienti che abbiano già presentato domanda di invalidità afi fini dell’accompagnamento
- persone entero stomizzate, laringectomizzate, tracheotomizzate in attesa di accertamento

Le persone che hanno subito l’inserimento di una protesi all’orecchio (cocleare), dal 22 maggio 2007 hanno diritto, a carico del Servizio sanitario, anche alla manutenzione, riparazione o sostituzione di parti della componente esterna dell’impianto. La sostituzione integrale deve essere effettuata da parte della stessa struttura sanitaria che ha inserito la protesi.
Aspetti economici
Gratuito
Dove andare
Normativa di riferimento
DM 332/99
DM 321/01
DPCM 5/3/2007