Quarantena

La quarantena consiste nella restrizione di movimenti di persone sane che hanno avuto contatti stretti con persone infette da SARS-CoV-2 per il periodo di incubazione della malattia e ha l'obiettivo di monitorare l'eventuale comparsa di sintomi e identificare tempestivamente nuovi casi. 

Le persone in quarantena debbono restare nelle proprie abitazioni, non recarsi al lavoro e non frequentare altre persone o collettività.

Il momento di inizio e fine quarantena viene definito da una comunicazione inviata via mail dal Dipartimento di Sanità Pubblica all'interessato e al suo medico di medicina generale.

Durante il periodo l'interessato sarà contattato dal Dipartimento per verificare la comparsa di sintomi.