Richieste di denaro da parte di falsi appartenenti ad Associazioni di Volontariato

Reggio Emilia, 8 Marzo 2011

La Direzione dell’Azienda Ospedaliera Santa Maria Nuova invita i cittadini ed i commercianti della Città e della provincia di Reggio Emilia a diffidare di tutte le persone che, qualificandosi come volontari in Ospedale, avanzano richiesta di un’offerta in denaro a favore dell’Arcispedale e dei progetti attualmente in corso di sviluppo.
In questi giorni, in particolare, sono state più volte segnalate richieste di denaro da parte di falsi appartenenti alla Associazione Onlus Viviamo in positivo (V.I.P.).
L’Associazione V.I.P., che collabora da anni con il reparto di Pediatria dell’Arcispedale, offrendo attraverso i propri volontari clown momenti di svago ai piccoli degenti, non ha mai organizzato raccolte di fondi attraverso il contatto diretto con il singolo cittadino o titolare di esercizio commerciale.
Ricordiamo, ancora una volta, che nessuna delle iniziative benefiche a favore dell’Ospedale prevede raccolta di fondi da parte di singoli, ma tutte sono inquadrate all’interno di eventi pubblicizzati in maniera adeguata attraverso i mezzi di comunicazione locali.
Per ogni ulteriore informazione i cittadini possono rivolgersi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (0522.296117) aperto tutte le mattine dalle 07.30 alle 13.30 (il sabato dalle 08.30 alle 12.30).

L’Ufficio Stampa ASMN