AUSL.RE.IT

Scelta del medico di famiglia o del pediatra di fiducia

  • stampa

Tu sei qui

Descrizione

L’iscrizione al Servizio sanitario nazionale, documentata dalla tessera sanitaria, dà diritto alla scelta del medico di famiglia (medico di medicina generale) o del pediatra di fiducia.
Le bambine e i bambini da 0 a 6 anni sono obbligatoriamente iscritti ad un pediatra di fiducia. Se nell’ambito territoriale di residenza non è presente il pediatra, l’assistenza è garantita dal medico di famiglia.
La scelta del medico viene effettuata negli sportelli SAUB dell’Azienda Usl di residenza, tra i medici e i pediatri di quel territorio.

Nella mappa interattiva "Cerca medico" si possono trovare gli ambulatori dei medici e pediatri di famiglia dell'Emilia-Romagna: le sedi, gli orari, i telefoni, gli ambulatori più vicini alla propria abitazione, le medicine di gruppo.

"Cerca medico" utilizza i dati della rete Sole, che collega tutti i medici e pediatri di famiglia della nostra regione.

Informazioni utili

I cittadini residenti nel territorio dell’Azienda USL di Reggio Emilia possono scegliere (o cambiare) medico o pediatra di famiglia attraverso diverse modalità:

   

1. Recandosi di persona o per mezzo di persona delegata ad uno degli sportelli SAUB del proprio Distretto di residenza

2. Direttamente dal proprio Fascicolo Sanitario Elettronico nella sezione Servizi online

3. Dopo aver contattato il SAUB e verificata la disponibilità, inviando la richiesta tramite fax, posta normale, raccomandata o posta prioritaria (a sua scelta) agli indirizzi o numero di fax degli uffici SAUB del proprio Distretto sanitario di residenza.

4. Per i soli residenti nel Distretto di Reggio Emilia, già iscritti all'anagrafica sanitaria dell'Az. Usl di Reggio Emilia, è possibile compilare l’apposito modulo e inviarlo per e-mail all'indirizzo info.saub@ausl.re.it.

   

Se si utilizzano le modalità ai punti 3 e 4, nella richiesta dovranno essere indicati: 

  • i dati anagrafici; 
  • il nome del medico che si intende scegliere firmando per esteso la richiesta; 
  • un numero telefonico per i contatti necessari a chiarire eventuali problemi.

  

Il richiedente dovrà inoltre allegare: 

  • fotocopia del tesserino sanitario
  • fotocopia della carta di identità.

  

Nel caso in cui la richiesta sia riferita anche ai familiari, gli interessati (esclusi i minori) dovranno sottoscrivere la richiesta ed allegare i documenti, ad esclusione del documento di identità nel caso si tratti di minori.

  

In questi casi l'assegnazione del medico non è immediata.

In caso di problemi legati all'impossibilità di assegnazione del medico richiesto il cittadino sarà contattato telefonicamente per concordare il nominativo di un altro medico del quale verrà controllata direttamente la disponibilità. L’assegnazione del medico sarà effettuata dopo l’invio di ulteriore richiesta che attesti la volontà di tale scelta da parte del cittadino.

  

Entro 7 giorni dal ricevimento della richiesta verrà rinviata al cittadino via posta la nuova tessera con la scelta medica e la scheda con gli orari ed indirizzo dell’ambulatorio del medico scelto.

Aspetti economici
Gratuito
Dove andare
Normativa di riferimento

Accordo Collettivo Nazionale per la medicina generale; Accordo Collettivo nazionale per la Pediatria di libera scelta; D.P.C.M. 19 maggio 1995.

Documenti