Settimana mondiale dell’allattamento materno dal 1 al 7 ottobre

Due appuntamenti aperti alla cittadinanza: una tavola rotonda alla Biblioteca Panizzi di Reggio Emilia dal titolo “Allattamento e lavoro: si può fare!” e un Flash mob in via Farini

Reggio Emilia, 1 Ottobre 2015

 




 

Favorire l’allattamento nei luoghi di lavoro come intervento chiave per sostenere le donne nella conciliazione tra il loro ruolo di mamme e quello di lavoratrici. É il tema della 23a SAM - Settimana dell’allattamento materno 2015 promossa dalla Waba (World Alliance for Breastfeeding Action) Alleanza mondiale per interventi pro allattamento. 
  
Le donne che allattano al seno saranno quest’anno le protagoniste degli appuntamenti in calendario promossi da Azienda ospedaliera Irccs Santa Maria Nuova, Azienda Usl e Comune di Reggio Emilia in collaborazione con le ostetriche dell’ambulatorio Latte e Coccole, nato 11 anni fa per incentivare questa pratica salutare. 
“Allattamento e lavoro: si può fare!” è il titolo della tavola rotonda in programma per Sabato 3 ottobre dalle 10.00 alle 12.00 nella Sala del Planisfero della Biblioteca Panizzi con la partecipazione di figure professionalmente a contatto con questo tema: il pediatra, lo psicologo, l’ostetrica, la pedagogista, il ginecologo, una consigliera di parità.
Il confronto punterà a sensibilizzare sul tema, diffondere informazioni sui più recenti diritti nazionali e internazionali riguardo la tutela della maternità e aumentare la consapevolezza della necessità di rafforzare e implementare la relativa legislazione. Ampio spazio sarà dedicato alle domande. Condurrà il dibattito la giornalista Stefania Bondavalli. A seguire le neomamme daranno vita a un Flash mob in piazza Prampolini dal titolo “Allattiamo insieme” per dire una volta di più che allattare al seno è naturale e fa bene e che anche la donna che lavora può farlo.
L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ribadisce che l’allattamento esclusivo al seno dovrebbe continuare fino al 6° mese compiuto, SAM 2015 ha posto tra gli obiettivi principali per la tutela del diritto delle donne di allattare sul luogo di lavoro attraverso la sensibilizzazione di enti e imprese affinché facilitino le mamme lavoratrici nell’allattamento e l’aggregazione di gruppi con obiettivi affini (sindacati o associazioni di categoria).
L’iniziativa è promossa dalla Regione Emilia-Romagna in collaborazione con le Aziende sanitarie locali, i gruppi di sostegno e gli enti locali. L’evento è aperto a tutti e si svolgerà in contemporanea in diverse piazze della regione. Durante tutta la settimana nell’atrio dell’Arcispedale Santa Maria Nuova saranno proiettate immagini di mamme lavoratrici alle prese con l’allattamento al seno.
Per ogni mamma che in provincia di Reggio stia allattando al seno e abbia bisogno di aiuto, i riferimenti sono il Consultorio familiare dell’Azienda Usl, il Punto nascita di riferimento, il pediatra di fiducia. All’Arcispedale Santa Maria Nuova e presso il Padiglione Bertolani dell’Ausl è presente ad accesso gratuito l’ambulatorio “Latte e coccole” che da anni sostiene le neo mamme alle prese con l’allattamento.         
 
Gli Uffici Stampa 

Invito   -   Locandina flash mob 
 

L’APPROFONDIMENTO 

AMBULATORIO LATTE E COCCOLE
Undici anni fa al Santa Maria Nuova di Reggio Emilia nasceva l’ambulatorio Latte e Coccole. Dall’ottobre del 2004 a oggi più 5mila mamme hanno usufruito dei servizi messi a disposizione, con una media, nel 2014, di circa 45 nuove utenti al mese. Nel decennio le donne straniere sono passate dal 10% a quasi il 20% del totale dei nuovi ingressi. Da allora è stata fatta tanta strada e sono stati sviluppati nuovi servizi e gruppi di sostegno per l’allattamento anche in provincia.
Oggi Latte e Coccole può contare su un team di 7 ostetriche che, alternandosi quotidianamente, consentono l’apertura del servizio il lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 12.30 con accesso libero negli spazi di fianco alla Palestra Gestanti, al piano -1 dell’Ospedale (telefono 0522-296440), il giovedì mattina dalle 9.30 alle 12.30 presso Consultorio Familiare padiglione Bertolani via Amendola 2 Reggio Emilia al 1 piano (telefono 0522 335511). Nel comune di Castelnovo Sotto al giovedì pomeriggio presso il Consultorio è offerto su appuntamento lo stesso tipo di servizio. Le prenotazioni si ricevono al numero 0522-339740. Il servizio consiste in consulenze telefoniche oppure ambulatoriali gratuite alle neo mamme per tutte le problematiche connesse all’allattamento.