AUSL.RE.IT

Visita e colloquio con l'ostetrica per gravidanza

  • stampa

Tu sei qui

Descrizione
La donna in gravidanza può rivolgersi direttamente all’ostetrica del Consultorio per verificare gratuitamente il benessere proprio e del feto, avere informazioni sulla gravidanza, sull’assistenza al parto in ospedale o a domicilio, programmare i controlli previsti e le consulenze specialistiche.
Questa visita fa parte del percorso nascita, un modello coordinato di assistenza da parte di più operatori e servizi, che seguono la donna dall’inizio della gravidanza fino a dopo il parto.
Informazioni utili
Ad accesso libero, cioè senza la richiesta del medico di medicina generale. Questa visita è inserita in un percorso specifico denominato Percorso Nascita che ha come obiettivo la continuità assistenziale dal concepimento al post-parto e che può prevedere, in caso di necessità, l’intervento di più operatori (ostetriche, ginecologi, psicologi, assistenti sociali) ed anche di strutture diverse (consultorio familiare, servizi sociali e ospedali) secondo protocolli di assistenza concordati.
Aspetti economici
Gratuito
Dove andare
Normativa di riferimento
LR 26/1998,
LR 27/1989, Piano Sanitario Regionale 1999/2001, Delibera di Giunta Regionale 309/2000
Atti aziendali di realizzazione dei percorsi nascita in integrazione territorio ospedale