Certificato medico per porto d'armi e detenzione

Per ottenere il porto d’armi (per difesa personale, attività sportiva, licenza di caccia) va richiesto il certificato medico di idoneità.

Questo certificato, richiesto anche per il rinnovo, viene rilasciato dalla Medicina legale dell’Azienda Usl.

Informazioni utili

Il certificato deve essere successivamente consegnato agli uffici competenti della Questura/Prefettura.

Modalità di accesso

COSA SERVE

  • Documento di identità;
  • Certificato anamnestico redatto dal Medico Curante su modulo pubblicato su Gazzetta Ufficiale;
  • In caso di uso di occhiali o lenti a contatto occorre documentazione attestante la gradazione delle lenti (no per sola detenzione);
  • Marca da bollo da 16 €

Modalità di prenotazione

Per i Distretti di Correggio, Guastalla, Scandiano, Montecchio e Castelnovo ne' Monti la prenotazione avviene telefonando direttamente ai servizi interessati.
Per il Servizio di Reggio Centro la prenotazione avviene telefonando al Cuptel.

Modalità di erogazione

Il medico valuta il certificato anamnestico, durante la visita, il possesso dei requisiti sanitari previsti dalla normativa

Il medico valuta il certificato anamnestico e la documentazione sanitaria eventualmente presentata, effettua la prova della vista e rilascia il certificato medico di idoneità al rilascio/rinnovo di porto d'armi/detenzione.

Aspetti economici

La prestazione prevede il pagamento di un ticket

La tariffa non è un ticket (pagano anche gli esenti ticket), quindi la prestazione è a totale carico dell'interessato, secondo tariffario regionale.
Per l'erogazione della prestazione è necessario presentarsi con la tessera sanitaria.

Normativa di riferimento

D.M. 14/9/1994 modificato con D.M. 28/4/1998 

Delibera Assemblea legislativa regionale n. 69 del 22 dicembre 2011: tariffario regionale Dipartimento di sanità pubblica.