Direzione Sanitaria

Direttore Sanitario dr.ssa Nicoletta Natalini  

E-mail info.direzionesanitaria@ausl.re.it    

Tel 0522 335107 - 0522 335328 | Fax 0522 335120     

Curriculum Vitae
 

Il Direttore sanitario collabora al governo dell’Azienda Usl per il raggiungimento degli obiettivi di salute, partecipando ai processi di pianificazione strategica, garantendo la coerenza della gestione clinico-assistenziale dei processi produttivi con gli indirizzi strategici, con le priorità di salute e con le compatibilità finanziarie dell’Azienda.  

Il Direttore Sanitario esercita la sua funzione rapportandosi in modo sistematico con i direttori amministrativo e delle attività socio-sanitarie per garantire l’unitarietà e la coerenza delle azioni da porre in essere.

 
Il Direttore Sanitario:

  • presiede il Collegio di Direzione come stabilito dalla delibera regionale n. 86/2006 “Direttiva alle Aziende Sanitarie per l’adozione dell’Atto Aziendale”;
  • sovrintende i servizi sanitari nel rispetto delle autonomie professionali e organizzative, sviluppando la propria azione in funzione della massima integrazione, di un adeguato rapporto qualità efficienza. Svolge funzioni di direzione, di indirizzo, di orientamento alla innovazione e alla ricerca, di vigilanza, controllo e valutazione;
  • è preposto al governo clinico dell’Azienda Usl: in tale veste promuove e coordina le forme del governo clinico, sostenendo in questo le funzioni dei direttori della produzione per quanto attiene la qualità tecnico-specifica, la qualità organizzativa e quella relazionale attraverso la definizione e la valutazione di standard specifici;
  • risponde, all’interno della Direzione Aziendale dei volumi dell’offerta e della relativa qualità, verificando nel tempo la coerenza con i bisogni ed i risultati attesi;
  • assicura l’azione di technology assessment sia per quanto attiene le attrezzature e le tecnologie sanitarie che le linee guida e i protocolli assistenziali;
  • coordina i progetti di sviluppo finalizzati al miglioramento qualitativo dei processi assistenziali con particolare attenzione allo sviluppo delle competenze professionali, alla ricerca e alla innovazione nell’ambito del collegio di direzione che presiede;
  • coordina la funzione di staff assicurata dalla Medicina Legale per quanto attiene l’attuazione del sistema aziendale per la gestione del rischio, l’esercizio delle funzioni relative alla responsabilità professionale e alla gestione del contenzioso;
  • presiede gli strumenti tecnici di governo e garanzia per l’accreditamento e per la gestione del rischio;
  • è membro del comitato etico provinciale;
  • collabora attivamente ai processi di sviluppo della Area Vasta Emilia Nord vigilando sulle strutture e sui servizi per il rispetto delle decisioni assunte;
  • coordina l’attività dei programmi aziendali e interaziendali;
  • svolge ogni altra funzione, ivi compresa l’adozione di atti a rilevanza esterna, attribuitigli dalla normativa, dai regolamenti o delegati direttamente dal Direttore Generale.
     

Alla Direzione Sanitaria afferisce in maniera diretta il Servizio di Epidemiologia e Comunicazione.