Rinnovare la patente

Patenti, il Decreto Legge del 23/07/21 n°105  ha prorogato lo stato di emergenza al 31/12/2021 ed insieme al Regolamento Europeo  2021/267 (Omnibus II) ha indicato nuove proroghe ai fini della circolazione sul territorio nazionale e, pertanto, le patenti, rilasciate in Italia:

  • scadute dal 31/01/20 al 31/05/21, sono prorogate fino al 31/03/2022;
  • scadute dal 01/06/21 al 30/06/21, sono prorogate di 10 mesi a decorrere dalla scadenza originaria;
  • scadute o in scadenza  dal 01/07/21 al 31/12/21, sono prorogate fino al 31/03/2022.

In caso di viaggi nei paesi dell’Unione Europea è consigliabile informarsi preventivamente sulle norme adottate dal Paese nel quale ci si intende recare. 

Casi particolari:

  • Conducenti con patenti CE (camion con rimorchio a pieno carico) che hanno già 65 anni, in scadenza tra il 31/01/20 ed il 31/12/21, la proroga è prevista fino al 31/03/22.
  • Conducenti con patenti D-DE (autobus, camion con rimorchio a pieno carico) che hanno già 60 anni, in scadenza tra il 31/01/20 ed il 31/12/21, la proroga è prevista fino al 31/03/22.
  • Conducenti con abilitazioni professionali KA e KB (guida taxi), in scadenza tra il 31/01/20 ed il 31/12/21, la proroga è prevista fino al 31/03/22.

NB: le proroghe NON riguardano i conducenti precedentemente giudicati NON idonei dalla Commissione Medica Locale Patenti di Guida e le Revisioni Straordinarie


Dal dicembre 2013 è cambiata la procedura per rinnovare la patente di guida. Per il rinnovo non è più necessario applicare il vecchio bollino adesivo, ma si riceverà direttamente a casa, o a qualsiasi altro indirizzo indicato dal cittadino, una nuova patente plastificata.

Figura chiave della nuova procedura è il medico certificatore che, una volta accertata l’idoneità al rinnovo, inoltrerà l’estratto del certificato, la foto e la firma del cittadino alla Motorizzazione Civile che, a sua volta, manderà al medico una ricevuta con la foto dell’utente da usare in attesa dell’arrivo della nuova patente.

Per rinnovare la patente di guida (esclusa la patente di guida speciale)  

Occorre prenotare la prestazione presso gli sportelli CUP, CupWeb o CupTel.

Il giorno della visita occorre presentarsi portando con sé i seguenti documenti:

  • documento di identità in corso di validità
  • patente di guida
  • tessera sanitaria
  • 1 Fotografia formato tessera recente
  • codice fiscale (tessera sanitaria con codice a barre)
  • bollettino postale € 16,00 pagato su c/c 4028 intestato a Dipartimento Trasporti Terrestri (sostituisce la precedente marca da bollo)
  • bollettino postale € 10,20 su c/c 9001 intestato a Dipartimento Trasporti Terrestri - diritti 14/67 (dall'11.12.2015)
  • ricevuta del pagamento tariffa AUSL RE di € 41.00 (per le modalità di pagamento è necessario SEGUIRE LE ISTRUZIONI INDICATE SUL FOGLIO DI PRENOTAZIONE - stampa prenotazione)
  • per rinnovo di patenti superiori (BE,C,D) certificazione gradazione lenti in caso di utilizzo occhiali
  • in caso di diabete, certificato diabetologo di riferimento (i titolari i patenti superiori - BE, C, D - devono richiedere la visita in commissione patenti)
  • quando la nuova patente arriva a casa c’è da pagare la quota di € 6,86 per il ritiro dell’assicurata.

In posta e presso gli uffici del Servizio di Igiene Pubblica sono disponibili i bollettini postali precompilati.

Per fare la patente la prima volta, passare a categoria superiore, convertire una patente estera, duplicare un patente (persa, rubata o rovinata) 

Occorre prenotare la prestazione presso gli sportelli CUP, CupWeb o CupTel.

Il giorno della visita occorre presentarsi portando con sé i seguenti documenti:

  • documento di identità in corso di validità
  • tessera sanitaria
  • 1 Fotografia formato tessera recente uguale a quelle per la Motorizzazione Civile
  • bollettino postale  € 16.00 pagato su c/c n. 4028
  • certificato del medico di base, per i casi di: primo rilascio, passaggio a categoria superiore e conversione di patente estera
  • per rilascio di patenti superiori (BE,C,D) certificazione gradazione lenti in caso di utilizzo occhiali
  • in caso di diabete, certificato diabetologo di riferimento (i titolari i patenti superiori - BE, C, D - devono richiedere la visita in commissione patenti)

Per la duplicazione patente (persa, rubata) è necessaria la denuncia di smarrimento/furto.

Certificazione per il rilascio o rinnovo della patente NAUTICA

Il nuovo codice della nautica da diporto, approvato con D.L. n. 146 del 29.07.2008, ha introdotto, in occasione del rilascio/rinnovo del certificato di idoneità alla patente nautica, per i soggetti ultra-sessantenni o diabetici o affetti da glaucoma o neurotticopatie o cheratopatie o malattie degenerative corio-retiniche, anche "l'accertamento della sensibilità al contrasto spaziale".

L'esame "STUDIO DELLA SENSIBILITÀ AL CONTRASTO" è prenotabile presso: 

  • Sportelli Polifunzionali dell'Arcispedale Santa Maria Nuova con tariffa a totale carico del cittadino di € 30,75
    É possibile la prenotazione telefonica al 0522.296227 - Orari di apertura  
  • Poliambulatori con tariffa in libera professione d'equipe di euro € 88,00 
    da lunedì a venerdì 10.00 - 17.00 | sabato 10.00 - 13.00. É possibile la prenotazione telefonica al 0522.296227

Al momento della prenotazione l'utente deve dichiarare che l'esame è richiesto dalla Commissione Patenti, dal Servizio Igiene Pubblica o dall'Autoscuola.

Visita alla Commissione patenti

Per la prenotazione della visita per il rilascio del certificato medico di accertamento dei requisiti di idoneità occorre prenotare la visita alla commissione patenti presso il Servizio di Medicina Legale dell'Ausl.

La prenotazione si può fare direttamente online: