Lungodegenza ASMN

Indirizzo:
Viale Risorgimento, 80 - Reggio Emilia
Autobus:
Seta Linea 1 - minibù H
Come arrivare:
Responsabile Infermieristico e Tecnico
Maura Rovatti

Telefono:

tel. 0522 296188 segreteria

tel. 0522 296951 caposala

tel. 0522 296863-6758 case manager

Orario Ricevimento medici
Da lunedì a venerdì dalle ore 12.00 alle ore 13.00 o previo appuntamento da concordarsi con il medico di riferimento o con il direttore.

Orario ricevimento Responsabile infermieristico e tecnico
Dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle 11.00 (Ufficio case-manager/guardiola infermieri), sabato dalle 8.30 alle 12.00 previo appuntamento.

Orario Segreteria

da lun a sab:8.00-13.00

Orario visita medica
Dalle ore 9.30 alle 12.00.

Orario Visita ai degenti
07.00-09.00 - 12.00-22.00

Orario pasti
Colazione: ore 8.00;
pranzo: ore 12.00;
cena: ore 18.45.

La struttura semplice dipartimentale di Lungodegenza riceve pazienti trasferiti dai reparti ospedalieri di degenza. Non effettua ricoveri dal domicilio o da strutture assitenziali extraospedaliere.

Le principali tipologie di pazienti per le quali il trasferimento può essere indicato sono le seguenti:

  • pazienti che superata la fase acuta della malattia presentano ancora livelli di instabilità clinica o necessità di intervento infermieristico complesso tali da non potere essere gestiti al domicilio neppure in Assistenza Domiciliare Integrata, ma necessitano di un ulteriore periodo di degenza ospedaliera,
  • pazienti clinicamente stabili che, superata la fase acuta della malattia, presentano limitazioni funzionali (difficoltà temporanea a riprendere la deambulazione e le attività della vita quotidiana presenti prima del ricovero) che richiedono un breve periodo di riattivazione di dette funzioni per poter rientrare al domicilio,
  • pazienti in fase avanzata di malattia già in terapia palliativa, al fine di organizzare gli interventi di palliazione al domicilio o in Hospice,
  • pazienti senza supporto famigliare che necessitano di organizzare una dimissione protetta in strutture asistenziali.

 All’interno del reparto, per la qualità dell’assistenza fornita ai degenti, non è consentito:

  • fumare,
  • parlare ad alta voce,
  • utilizzare telefoni cellulari.

È consigliabile non portare in reparto bambini. Gli effetti personali di valore vanno conservati nella cassaforte assegnata. Il personale non è responsabile di eventuali furti. Gli oggetti di uso quotidiano e le eventuali protesi dentali e/o acustiche devono essere conservate in appositi contenitori (consegnati dal personale di reparto) e custoditi all’interno dei cassetti del comodino.

La dieta dei pasti viene stabilita dal medico e può essere modificata solo su sua indicazione. Il menù viene consegnato dagli operatori all’ingresso e deve essere compilato quotidianamente per il giorno successivo, oppure per tutta la settimana. L’addetto alla prenotazione dei pasti arriva in reparto, orientativamente dalle ore 14.00 alle ore 15.00.

È possibile che la scelta personale di alcune pietanze non corrisponda alla dieta prescritta per cui il prenotatore appone le necessarie modifiche. Nel reparto si esegue la raccolta differenziata: in bagno si trova il cestino con sacco bianco per i rifiuti indifferenziati e nei corridoi del reparto i contenitori per la raccolta della carta e della plastica.

Gli ambienti sono climatizzati a gestione centralizzata non è consentito porre vaschette d’acqua o teli bagnati sui termosifoni, ed aprire le finestre per lunghi periodi.

Si prega di tenere in ordine il comodino e il tavolo in comune (non lasciare ciotole, bicchieri, bottiglie, ecc.). In reparto è possibile connettersi gratuitamente ad internet utilizzando la rete pubblica EmiliaRomagnaWiFi.

Regole generali per l'utente

Il reparto è aperto ed è sempre consentita la presenza di un famigliare o persona di assistenza. Tuttavia per motivi organizzativi, di privacy e tranquillità dei degenti:

  • è consentita la presenza di un solo visitatore per volta,
  • nel corso della visita medica e delle attività infermieristiche i visitatori sono pregati di uscire dalle stanze, di accomodarsi nelle aree comuni ai lati del reparto e di non sostare nei corridoi,
  • dalle ore 22.00 alle 7.00 è fatto divieto di rimanere in reparto senza regolare permesso, rilasciato dal Coordinatore Infermieristico o dalla infermiera responsabile,
  • la somministrazione della terapia è un’attività infermieristica complessa. Si prega di non interrompere l’operatore se non per richieste urgenti.