SSIA - Servizio Sicurezza Impiantistica Antinfortunistica

Direttore: Ing. Vittorio Notari

Operante nel Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda USL di Reggio Emilia, ha quale compito principale quello di svolgere azioni di prevenzione e vigilanza nei luoghi di vita e di lavoro.
Gli interventi degli operatori sono indirizzati principalmente alle verifiche delle condizioni di sicurezza su specifici impianti individuati da apposite leggi.
Le verifiche e le omologazioni effettuate sono a pagamento, le tariffe sono definite a livello nazionale dal DM 14.02.1991, modificato dal DPR 441/1994 e deliberate dalla Regione Emilia Romagna, tramite bollettino ufficiale.
Il servizio è inoltre competente per il rilascio dei libretti di tirocinio per il conseguimento patenti di conduttore caldaie a vapore.

PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO - OPUSCOLO SCARICABILE

SETTORI

PRESSIONE che si occupa delle condizioni di sicurezza di:

  • Impianti a pressione contenenti gas o vapori.

RISCALDAMENTO che si occupa delle condizioni di sicurezza di:

  • Impianti di riscaldamento ad acqua calda

ASCENSORI che si occupa delle condizioni di sicurezza di:

  • Ascensori e montacarichi in servizio privato nei luoghi di vita e luoghi di lavoro se non asserviti a cicli produttivi.

SOLLEVAMENTO che si occupa delle condizioni di sicurezza di:

  • Gru e apparecchi di sollevamento, ponti sviluppabili su carro e autocarro, argani e scale aeree a inclinazione variabile;
  • Idroestrattori a forza centrifuga

ELETTRICO che si occupa delle condizioni di sicurezza di:

  • Impianti elettrici
AZIONI

Il Servizio svolge azioni di prevenzione e vigilanza articolate nelle seguenti attività:

  • conoscenza dei rischi e dei danni per la salute derivanti dalla presenza e dall’utilizzo di determinati impianti tecnologici presenti nella realtà produttiva del territorio;
  • interventi nei luoghi di lavoro eseguiti in una singola azienda o luogo di vita e per tipologia d’impianto per verificare periodicamente lo stato di conformità degli impianti alle specifiche normative di sicurezza. L’intervento si svolge verificando gli impianti presso i luoghi d’installazione controllando il rispetto delle norme tecniche e di legge applicabili e lo stato di manutenzione degli impianti stessi;
  • inchieste su infortuni per individuare cause, modalità e responsabilità in merito all’evento;
  • partecipazione a commissioni per il rilascio di pareri preventivi per la costruzione e la ristrutturazione di specifici ambienti di lavoro per verificare in fase di progetto il rispetto dei requisiti di igiene e sicurezza;
  • educazione alla prevenzione rivolta a tutti i soggetti interessati per informare e formare sulla prevenzione;
  • funzioni di polizia giudiziaria che consentono di vigilare, controllare e sanzionare il mancato rispetto delle norme di igiene e sicurezza, in qualunque momento e in ogni luogo di lavoro.