Ovaio

Obiettivi
Articolare un modello assistenziale oncologico provinciale per le pazienti con sospetto diagnostico di tumore ovarico attraverso la strutturazione di un percorso multidisciplinare integrato con le strutture del territorio dell’AUSL-RE, finalizzato a migliorare la qualità della vita e delle cure, l’appropriatezza dell’impiego delle tecnologie e delle risorse interaziendali.
Nello specifico gli obiettivi del PDTA sono:
  • Rendere omogenei i percorsi di diagnosi e terapia attraverso la stesura di protocolli che vengano applicati da tutti i professionisti dell'azienda.
  • Facilitare l’approccio interdisciplinare alla patologia.
  • Facilitare il percorso clinico della paziente attraverso la presa in carico da parte di un professionista lungo tutto il percorso diagnostico terapeutico.
  • Migliorare l’accessibilità ai servizi sia di diagnosi che di cura .
  • Migliorare l’appropriatezza delle indagini eseguite e l’accuratezza diagnostica anche attraverso l’implementazione tecnologica.
  • Creare un riferimento nel territorio provinciale per la diagnosi e la terapia del tumore dell’ ovaio
  • Migliorare la qualità dell’assistenza garantendo adeguato supporto psicologico alle donne che entrano nel percorso terapeutico.
  • Integrare il percorso con la ricerca garantendo la partecipazione massima agli studi clinici.
 
Tipologia pazienti oggetto del PDTA

Le pazienti oggetto del PDTA sono tutte le donne con sospetto di tumore ovarico epiteliale.

Periodicità degli incontri del gruppo multidisciplinare e tipologia dei pazienti discussi

Il Gruppo Multidisciplinare si riunisce una volta a settimana presso l’ASMN. Vengono discussi i tutti i casi (nuove diagnosi) e le recidive di malattia oltre ai casi già diagnosticati o discussi che richiedono un successivo cambio di strategia terapeutica.

Gruppo di costruzione / aggiornamento del PDTA
  • Responsabile clinico Aguzzoli Lorenzo Ginecologia Chirurgica Oncologica
  • Responsabile assistenziale Sostilio Pamela Ginecologia Chirurgia Oncologica 
  • Ginecologia Chirurgia Oncologica: Mandato Vincenzo Dario, Pirillo Debora, Ciarlini Gino
  • Oncologia: Bologna Alessandra, Corghi Maria Luisa
  • Radiologia: Silvotti Monica
  • Anatomia Patologica: Valli Riccardo, Gelli Maria Carolina
  • Oncologia Area Nord: Degli Esposti Claudia
  • Oncologia Area Sud: Madrigali Stefano
  • Ginecologia Ostetricia Guastalla: Piccinini Federica
  • Ginecologia Ostetrica Scandiano: Cerami Lillo Bruno
  • Ginecologia Ostetricia Montecchio: Viviani Daniela
  • Referente MMG: Chiari Corrado
  • Unità Cure Palliative ASMN: Tanzi Silvia, Bertocchi Elisabetta
  • Cure Palliative Territoriali: Storani Simone, Cocchi Maurizio
  • Psicologia ASMN, Psico-Oncologia: Di Leo Silvia, Paterlini Marcella, Filiberti Silvia
  • DPS-Sistema Terrirtorio: Romani Sonia

 

  • Supporto metodologico: Pellegri Carlotta, Cerullo Loredana, Ufficio Qualità