Piede diabetico

Obiettivi
Articolare un modello assistenziale oncologico per i pazienti con piede diabetico neuroischemico infetto organizzando un percorso finalizzato a migliorare la qualità della vita, delle cure e l’appropriatezza nell’impiego delle tecnologie e delle risorse aziendali. Nello specifico:

Gli obiettivi che si intendono perseguire con questo percorso sono:
  • garantire risposte univoche e coordinate in riferimento alla patologia in oggetto attraverso la stesura di protocolli clinici;
  • garantire all’utente un medico referente che si prenda carico del paziente durante tutto il percorso. Il medico dovrà occuparsi, oltre che delle prestazioni legate alla sua specifica competenza, anche del coordinamento degli interventi all’interno dell’ASMN e del mantenimento dei rapporti con il paziente,  i suoi famigliari e il MMG;
  • comunicare al paziente ed ai familiari in modo comprensibile la diagnosi ed il percorso terapeutico in modo da garantire una miglior compliance nelle cure;
  • facilitare l’approccio interdisciplinare alla patologia;
  • migliorare l’accessibilità ai servizi sia di diagnosi che di cura.
Tipologia pazienti oggetto del PDTA 

Il PDTA è rivolto ai pazienti che si rivolgono al Pronto Soccorso o vengono inviati a visita diabetologica urgente dalla diabetologia territoriale per piede diabetico neuroischemico infetto.

Periodicità degli incontri del gruppo multidisciplinare e tipologia dei pazienti discussi
Il gruppo multidisciplinare si riunisce mensilmente e assume il significato di revisione dei casi clinici. I professionisti coinvolti possono variare di volta in volta, a seconda delle esigenze cliniche dei casi oggetto di riesame.

Gruppo di costruzione / aggiornamento del PDTA

Responsabile Clinico del gruppo di costruzione Pugni Valeria, Diabetologia ospedaliera

  • Dipartimento Emergenza Urgenza: Minelli Enrica
  • Ortopedia Medici: Gazzotti Gabriele; Groppi Giulia;
  • Ortopedia Infermiere: Rimessi Cristina,
  • Diabetologia Ospedaliera Medici: Babini Massimiliano;
  • Diabetologia Infermieri: Ceresoli Cristina, Ganassi Marco;
  • Malattie Infettive: Mezzadri Sergio;
  • Chirurgia Vascolare: Fontana Antonio; Strozzi Francesco;
  • Anestesia e Rianimazione: Iotti Enrico;
  • Radiologia: Armaroli Sara;
  • Anatomia Patologica: Gelli Maria Carolina
  • Medicina Nucleare: Casali Massimiliano;
  • Laboratorio di Microbiologia: Carretto Edoardo; Russello Giuseppe;
  • Nefrologia: Gregorini Mariacristina; Stefani Alfredo;
  • Medicina Fisica e Riabilitativa: Anselmi Gioacchino;
  • Chirurgo Plastico: Castagnetti Fabio;
  • Podologo: Corzani Marcello;
  • Psicologa: Camozzi Giulia;
  • Direzione Professioni Sanitarie: Colognese Stefano

 

  • Referente per i MMG: Cioni Anna

 

Supporto metodologico: Cerullo Loredana, Pellegri Carlotta, Ufficio Qualità