Linfoma

Obiettivi

Scopo di questo PDTA è cercare di uniformare il più possibile il percorso diagnostico, con precisa definizione dei tempi di stadiazione e di fornire linee guida per l’approccio terapeutico sulla base del tipo di linfoma, dei fattori di rischio, dell’età e del performance status del paziente.
Altro obiettivo importante è quello di rendere il più possibile omogeneo il percorso di follow-up a seconda del tipo di linfoma e dello stadio all’esordio. Infine, riteniamo che il PDTA contribuisca alla crescita culturale e allo sviluppo della capacità di collaborazione di tutte le figure professionali coinvolte nella diagnosi e nella terapia dei linfomi.
Anche per la parte relativa all’ assistenza infermieristica, abbiamo condiviso un percorso per favorire l’accesso del paziente con linfoma, che inizia la terapia in DH, attraverso la procedura di “ACCOGLIENZA DEL PAZIENTE IN DAY HOSPITAL EMATOLOGIA”.
Lo scopo è quello di uniformare i comportamenti di tutto il personale (infermieristico, medico, oss, segretarie) per migliorare la qualità assistenziale, mantenere una continuità di cure, conoscere maggiormente il paziente personalizzando il più possibile l’assistenza. Altro obiettivo importante del progetto è fare in modo che il paziente abbia non solo un medico, ma anche un infermiere di riferimento per tutta la durata del percorso terapeutico. 

Tipologia pazienti oggetto del PDTA

I pazienti oggetto del PDTA sono tutti pazienti affetti da una delle seguenti patologie:

  • Linfoma di Hodgkin
  • Linfoma non Hodgkin diffuso a grandi cellule B
  • Linfoma non Hodgkin follicolare
  • Leucemia linfatica cronica B (B-CLL)
  • Linfoma non Hodgkin mantellare 
Periodicità degli incontri del gruppo multidisciplinare e tipologia dei pazienti discussi

Il Gruppo multiprofessionale si incontra periodicamente per la valutazione dei casi meritevoli di un approfondimento multidisciplinare. Non è necessaria la visita collegiale nei casi a presentazione ordinaria.

Gruppo di costruzione / aggiornamento del PDTA

Responsabile Clinico Luminari Stefano, Ematologia

  • Ematologia: Merli Francesco, Capodanno Isabella
  • Data Manager Ematologia: Mammi Caterina, Ruffini Alessia, Barbolini Elisa, Coppolecchia Lia
  • Anatomia Patologica: Valli Riccardo, Zanelli Magda
  • Radiologia: Pattacini Pier Paolo, Bertolini Laura
  • Medicina Nucleare: Versari Annibale, Casali Massimiliano
  • Radioterapia: Ciammella Patrizia, Blandino Gladys
  • Laboratorio Analisi: Longo Rosina, Albertazzi Laura
     

Responsabile Assistenziale Caffarri Cristiana, Ematologia

  • Ematologia: Morini Alessandra, Gualandri Stefania, Valentini Doria
  • Medicina Nucleare: Palmieri Alfredo
  • Radioterapia: Ferraro Antonietta, Casotti Linda