Progetti scuole - Stili di vita

PERCHÉ

Dalla indagine europea HBSC (https://www.epicentro.iss.it/hbsc/pdf/HBSC-2018.pdf) emerge la necessità di predisporre e attuare interventi mirati per promuovere stili di vita più salutari tra i ragazzi. Ad esempio:

  • solo 1 adolescente su 10 svolge attività fisica per un totale di almeno “60 minuti per 7 giorni”, come raccomandato dall’OMS
  • un adolescente su 4 dichiara di non consumare “mai” la prima colazione
  • solo il 13% consuma verdura “più di una volta al giorno” e, rispetto al 2014, diminuisce l’abitudine quotidiana di mangiare frutta
  • aumenta il gioco d’azzardo a rischio/problematico nei 15enni maschi mentre la tendenza al consumo di tabacco e alcol risulta stabile rispetto al 2014
  • la prevalenza dell’uso problematico dei social media è maggiore della media internazionale.

La variabilità dei comportamenti presi in esame riguarda le differenze di genere, la Regione di appartenenza e l’età dei ragazzi. Al crescere dell’età diminuisce ad esempio la facilità con cui i ragazzi si confidano con i genitori, l’abitudine a svolgere attività fisica giornaliera e il consumo della colazione durante i giorni di scuola.

COME/COSA

Di seguito i programmi proposti da Ausl in collaborazione con Luoghi di prevenzione rivolti alle scuole di ogni ordine e grado

VAI AI PROGRAMMI

IN FUTURO

Prosecuzione, implementazione e finanziamento di progetti nell'ambito del Piano Regionale della Prevenzione 2021-2025.

CHI

Luoghi di Prevenzione

PER SAPERNE DI PIU'

Per ulteriori informazioni contattare Luoghi di prevenzione: E-mail segreteria@luoghidiprevenzione.it - Tel. 0522 320655

Ultimo aggiornamento: 25/02/22