Centro Liberiamoci dalla Violenza (LDV)

La violenza maschile sulle donne ha origini anche di natura culturale e sociale ed è fondamentale lavorare sulla consapevolezza degli uomini , avendo cura di garantire la sicurezza delle compagne oltre che dei figli e delle figlie che compongono il nucleo familiare.

Liberiamoci dalla violenza (LDV) è il programma di intervento che l’Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia rivolge agli uomini che hanno commesso atti violenti nei confronti delle proprie compagne, per evitare che la situazione degeneri; un punto di accoglienza per gli uomini che intendano comprendere le ragioni della violenza agita e trovare sostegno nella costruzione di modalità relazionali rispettose delle proprie partner, dei figli, dei familiari. 

Il primo passo del percorso è che la violenza sia chiaramente riconosciuta da chi né è l’autore. 

Il centro LDV si trova nel Consultorio Familiare della Casa della Salute Nord in via Gramsci 54/L a Reggio Emilia e si accede su appuntamento il venerdì pomeriggio dalle 14.00 alle 18.00
L’accesso al servizio è volontario, la richiesta di contatto può essere fatta per telefono o mail.

I professionisti di LDV sono psicologi-psicoterapeuti adeguatamente formati che lavorano in equipe e collaborano con la rete dei servizi sanitari territoriali. Il supporto psicologico ha l’obiettivo di interrompere i comportamenti violenti attraverso l’assunzione di responsabilità e la prevenzione delle recidive. 

Per appuntamenti: 

  • lasciare un messaggio in segreteria chiamando il numero 0522 335630, da lunedì a venerdì dalle ore 13.30 alle ore 15.30;
  • scrivere una mail all’indirizzo: ldv@ausl.re.it.

La rete dei centri LDV - Liberiamoci dalla Violenza

La rete dei Centri LDV - Centri di accompagnamento al cambiamento per uomini autori di violenza nelle relazioni intime - nasce nel 2011 con la prima attivazione regionale da parte dell’Azienda presso l’Ausl di Modena. La rete conta su un coordinamento regionale, che garantisce formazione e supervisione. A livello locale, il gruppo di lavoro è composto dal Direttore del Servizio Salute Donna, dal Direttore del Programma di Psicologia Clinica e di Comunità, dal Direttore delle Attività Socio-Sanitarie dell’Ausl di Reggio Emilia, dagli Psicologi operanti nel centro, da una Rappresentante del Centro Antiviolenza cittadino e da una figura con competenze statistiche del Servizio di Epidemiologia.