Al via la terza dose di vaccino contro il COVID riservata ad alcune categorie di persone. I cittadini aventi diritto non dovranno fare nulla perché riceveranno un sms con appuntamento

02/11/21

La Direzione dell’Azienda USL informa che prenderà l’avvio nei prossimi giorni la vaccinazione con la terza dose di richiamo (booster) contro il COVID, (o seconda dose in caso di precedente vaccinazione con vaccino monodose Johnson &Johnson), riservata alle seguenti categorie:

  • persone con età uguale o superiore a 60 anni,
  • soggetti con elevata fragilità,
  • personale esercente una professione sanitaria o di interesse sanitario di qualsiasi età che svolga la propria attività in strutture sanitarie, sociosanitarie e socio assistenziali, pubbliche e private, nelle farmacie, parafarmacie e negli studi professionali.

La dose booster sarà fatta trascorsi almeno 6 mesi dalla seconda dose, seguendo lo stesso ordine di priorità utilizzato per la prima dose. I cittadini non dovranno fare nulla, se non aspettare l’arrivo di un sms che riporterà la data di vaccinazione e tutte le informazioni necessarie e che arriverà trascorsi almeno 6 mesi dalla seconda vaccinazione. Le aziende sanitarie sono in attesa di indicazioni dal Ministero circa i tempi di vaccinazione con dose booster per le persone vaccinate con vaccino monodose Johnson &Johnson.

Avranno inizio giovedì 4 novembre le vaccinazioni con la terza dose contro il COVID per gli ospiti e gli operatori nelle CRA e nelle RSA della provincia. Il completamento di queste vaccinazioni a livello provinciale richiederà almeno due settimane.

L’ufficio stampa