Chi siamo

Il Centro di Storia della Psichiatria nasce dalla collaborazione fra Azienda USL di Reggio Emilia, Comune di Reggio Emilia e Regione Emilia-Romagna, per la valorizzazione del patrimonio storico dell’ex San Lazzaro.

Mission
  • Promuovere la diffusione della conoscenza e la ricerca nel campo della malattia mentale e della Storia della Psichiatria
  • Promuovere iniziative di sensibilizzazione, di contrasto al pregiudizio e di lotta allo stigma
  • Valorizzare il patrimonio storico, culturale e documentale dell’Ex Ospedale Psichiatrico S. Lazzaro di Reggio Emilia nonché delle successive esperienze di deistituzionalizzazione e di psichiatria di comunità.

Il Centro intende raggiungere questi obiettivi attraverso:

  • il coordinamento e lo sviluppo di sinergie fra il Museo di Storia della Psichiatria di Reggio Emilia, la Biblioteca “Carlo Livi” e l’Archivio dell’Ex O.P. S. Lazzaro, la Rivista Sperimentale di Freniatria
  • lo sviluppo di sinergie con i Servizi Sanitari e Sociali, con Enti, Associazioni e altre istituzioni territoriali
  • lo sviluppo di collaborazioni con le altre agenzie nazionali e internazionali operanti nel campo della storia della psichiatria, con i servizi di salute mentale e con tutti gli Enti e le Associazioni attivi nella lotta allo stigma e al pregiudizio
Storia

Nasce nel 1990, con il nome di “Centro di documentazione della storia della psichiatria”, su iniziativa di Ausl, Comune e Provincia (a cui poi si unirà Unimore). Si impegna, nei successivi vent’anni, a promuovere la ricerca nell’ambito della storia della psichiatria e in particolare sul patrimonio dell’ex ospedale psichiatrico San Lazzaro, curando convegni, esposizioni e pubblicazioni.
Ricordiamo due grandi mostre, organizzate nel 2005: "Le mura di Carta. Opere dei ricoverati dell'OP S.Lazzaro di Reggio Emilia1895-1995”, a cura di Michele Ranchetti e "Il volto della follia. Un secolo di immagini del dolore" a cura di Sandro Parmiggiani.

Nel 2009 e 2011 vengono pubblicati i volumi “Lo sguardo psichiatrico” e “Parole e immagini dal manicomio”, a cura di Riccardo Panattoni, ed. Bruno Mondadori.

Con l’apertura del Museo di storia della psichiatria nel 2011, il Centro rinnova la propria mission e organizzazione.